L’auto addomesticamento delle volpi rosse

Proprio come i cani discendono da un antenato simile al lupo per diventare il migliore amico dell’uomo, così sembrerebbe, da un recente studio, che le volpi selvatiche stiano facendo lo stesso. Ciò che è davvero affascinante è che le volpi lo stanno facendo da sole. “Questo è il risultato di volpi che hanno deciso di…

Continua ...

Atala, il mito indù

Ciò che nei miti si presenta inverosimile, è proprio quello che ci apre la via alla verità. Infatti, quanto più paradossale e straordinario è l’enigma, tanto più pare ammonirci a non affidarci alla nuda parola, ma di affaticarci intorno alla verità riposta. Flavio Claudio Giuliano Il mito era ed è ancora oggi la lingua universale…

Continua ...

L’Isola sprofondata a Occidente

Ciò che nei miti si presenta inverosimile, è proprio quello che ci apre la via alla verità. Infatti, quanto più paradossale e straordinario è l’enigma, tanto più pare ammonirci a non affidarci alla nuda parola, ma di affaticarci intorno alla verità riposta. Flavio Claudio Giuliano “11.600 anni fa l’isola di Atlantide, posta sull’Oceano Atlantico Settentrionale…

Continua ...

Portali  – Tracce di un antico retaggio in tutte le grandi culture del nostro pianeta

Il concetto di porta era davvero basilare per le culture dei popoli antichi, ed era strettamente connesso agli dèi e all’aldilà, per esempio il nome stesso della città mesopotamica Babilonia era letteralmente “Porta degli Dèi”. Il tema della “soglia” o del “varco” per consentire il passaggio verso “altri mondi” o “zone sacre”, inteso come “riservate”,…

Continua ...

Il cipresso, molto più che un albero ornamentale

Li troviamo, lunghi e affusolati lungo le strade, nei sentieri di campagna o a svettare in mezzo ai campi. Altezza e forma unica, quasi un cono, a volte una piramide, questo albero sembra indicare i cieli. È stato spesso associato all’immortalità per la sua caratteristica di ricrescere anche se drasticamente tagliato, il suo legno è profumato…

Continua ...

Un modello geometrico nascosto – Un triangolo equilatero perfetto alla base delle strutture del “tempio più antico del mondo”

La costruzione ha richiesto un “architetto”, una figura capace di ideare e portare a compimento un progetto, una grande forza lavoro, ben organizzata, tre volte superiore  di quanto si pensasse in precedenza, insomma  un livello di organizzazione impensabile per società di cacciatori-raccoglitori. Appare evidente, anche allo sguardo di un osservatore profano, che la costruzione di…

Continua ...