Isole Lofoten: le Sirene, le Rupi Erranti, Scilla e Cariddi, il Maelstrom e l’isola di Trinachia

Poste sulla costa a nord della Norvegia, al di là del Circolo Polare Artico, nelle isole Lofoten possiamo identificare tutti i “pericoli” segnalati da Circe ad Ulisse. Qui il sole di mezzanotte risplende senza interruzione dalla fine di maggio fino a Luglio inoltrato. Un’infinità di isole con lisce pareti granitiche che precipitano in mare, migliaia di…

Continua ...

La Tomba di Kivik

Nell’estate del 1748 due contadini scoprirono una tomba in pietra vicino al villaggio di Kivik, in Svezia. Si dice che abbiano perquisito la tomba per tutta la notte nella speranza di trovare un tesoro. Sebbene nessuno sappia cosa possano aver trovato i due uomini, la leggenda locale riferisce che abbiano trovato qualcosa di importante. Veduta…

Continua ...
Venere di Amiens

Una Venere di 23.000 anni fa

Come scrive Luciana Percovich: “…sono nei corpi di donna delle nostre oscure antenate: affondano nella profondità del tempo, ricoperte d’oblio forzato e da strati di macerie e sfruttamento. Riportarle alla luce significa uscire dal vicolo cieco dello sguardo dominante, liberare energie compresse e congelate, svelare gli inganni, osare immaginare nel presente un orizzonte possibile di…

Continua ...

Il Pyramiden delle Isole Svalbard, il Monte Meru e il Monte Kailash in Tibet

Le Svalbard sono un arcipelago del mare Glaciale Artico, posizionate tra i 74 e gli 81° di latitudine nord, e tra i 10 e i 34° di longitudine est. Abitate fin dal 3000 a.C., ancora oggi rappresentano la parte più settentrionale della Norvegia e gli insediamenti umani più a nord del pianeta. Il nome Svalbard significa “costa fredda”. Il clima è mitigato da un ramo della Corrente del Golfo  che…

Continua ...