I segreti dell’idolo di Shigir

Avvolto nel morbido abbraccio della torba, è sopravvissuto a incendi boschivi, alluvioni e terremoti e alla transizione del mondo da un’era glaciale alla nostra. L’Idolo Šigir (o Shigir) è stato riportato alla luce solo nel 1894. Fu ritrovato, per caso, dai minatori d’oro nei Monti Urali, a 4 metri di profondità nella torbiera di Shigir…

Continua ...

Le stelle dei popoli antichi

Possiamo immaginare che le lunghe notti trascorse, spesso all’aperto sotto un cielo buio e incontaminato, scatenassero, nei nostri progenitori, fantasie e timori, popolando la volta stellata di figure fantastiche, o riproducendo sopra esso drammi quotidiani. L’astronomia è stata sicuramente la prima scienza che ha permesso all’uomo, fin dagli arbori della civiltà, di scandire il tempo…

Continua ...

La Dama Bianca, né dama né bianca

Il dipinto chiamato La Dama Bianca ha esercitato un grande fascino fin dal suo ritrovamento circa 100 anni fa. È talmente misteriosa e intrigante che gli sono state attribuite le provenienze più disparate: cretese, babilonese, fenicia, egizia, iberica, addirittura vichinga. Ed ancora oggi la Dama Bianca attira numerosi turisti nel deserto della Namibia. La storia…

Continua ...

L’ankh: la chiave di lunga vita. Una visione medica del dott. Barbetta

L’Ankh (☥) è un antico e sacro simbolo egizio che essenzialmente simboleggia la lunga vita. Il significato originale di questo simbolo nella cultura egizia rimane un mistero per gli egittologi. Molte sono, infatti, le teorie che ipotizzano le origini, ma soprattutto, l’uso dell’Ankh. Dopo un’attenta analisi delle immagini rinvenute nelle numerose tombe faraoniche finora scoperte,…

Continua ...